Gente Baltea

La regione Baltea è la terra nell’estremo nord ovest d’Italia dove scorre la Dora Baltea. Si compone delle altitudini della Valle d’Aosta e di quel vasto piano dove l’antico ghiacciaio Balteo ha lasciato l’impronta più caratteristica, l’Anfiteatro Morenico di Ivrea. A questi grandiosi ambienti si unisce quell’unicum, quasi un principato autonomo, che è il Gran Paradiso e le valli limitrofe.
La regione Baltea non è una regione nel senso amministrativo del termine ma lo è per i tanti elementi identitari: i popoli antichi (i Salassi, indomito popolo delle Alpi), la storia comune (il Ducato di Savoia, l’avventura olivettiana, …), gli antichi culti e tradizioni (i culti litici, la leggendaria Legione Tebea, i carnevali che si perpetuano da tempi antichi, …), i suoi cibi speciali (i formaggi di altitudine tra cui la Fontina, i vini dei rilievi glaciali tra cui l’Erbaluce, …), il carattere della gente (orgogliosa, combattiva, …).
La regione Baltea è una regione immaginaria e che stiamo immaginando nel cuore dell’Europa …